Abitare a Roma con stipendi umani

Abitare a Roma o comunque in molte delle grandi città italiane è un problema serio. Esplorerò qui un’ampia varietà di possibilità. Mi limiterò al caso della ricerca per un single che cerchi/abbia la disponibilità per un affitto. L’inventiva sembra proprio non avere limiti.

  1. Restare o tornare con mamma e papà: chi può, chi li ha, chi li ha nella città in cui sta
  2. Vivere in albergo. I cosiddetti condo hotel ancora poco diffusi in Italia offrono una possibilità concreta di vivere attornati dalle cure che molti vorrebbero. Anche con dei limiti
  3. Appartamento: è la soluzione più semplice diciamo, anche un single sta meglio con più di una stanza che con una sola. Un bilocale sembra una scelta ragionevole, stanza da letto e stanza da studio/lavoro/svago. Trilocale se si vuole abbondare o chi più ne ha più ne metta.
  4. Monolocale: è la soluzione “economica” (ma nei prossimi punti si vedrà che non è cosi’…). Diciamo un monolocale con più di 35mq appartiene a questa categoria
  5. Monolocale estremo: qui ci si sbizzarrisce. Tra monolocali anche di 15mq, con varietà di soppalchi anche spericolati. O addirittura negozi adibiti e affittati come monolocali.
  6. Appartamento fuori città: fuori città se ben collegato non vuol dire molto più scomodo della città. E la qualità della vita può beneficiarne. Rischio solitudine significativo.
  7. Bungalow in campeggio: è questa una soluzione decisamente astuta per certi versi. Per lunghe durate i campeggi in città o nelle vicinanze offrono prezzi e servizi difficili da battere.
  8. Appartamento in condivisione con degli amici: si può prendere una casa in comune per ragioni economiche, di compagnia,… E’ una prova del fuoco per l’amicizia, ma è errato pensare che debba sempre finire male perchè tante volte le cose vanno anche bene
  9. Appartamento in condivisione con estranei (almeno all’inizio) in modo legale: c’è un contratto, a volte agenzie che fanno intermediazione per affitti condivisi, oppure subaffitto
  10. Appartamento in condivisione in modo illegale: distinguo questa categoria perchè ci porta fino ai meandri dell’impossibile, case con 15 persone, appartamenti occupati, subaffitti illeciti, e compagnia cantante.
  11. Camper/roulotte: beh non siamo più nella comodità decisamente ma c’è anche a chi piace
  12. Soluzioni estreme: sono parecchie, tra le principali direi dormire in macchina, dormire alla stazione, in tenda

Conoscete altre possibilità che non sono affatto incluse qui sopra? Commentate!

You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *